ARCHIVIO CENSURA

VICOLO PACHECO


Perché i triangolari del Trofeo Birra Moretti fanno più spettatori di un ottavo di Coppa Italia?

E' una competizione che necessita di provvedimenti: un bagarino mi ha ceduto un biglietto di Inter-Udinese in cambio di una parola di incoraggiamento: un "Almeno questa sera hai trovato parcheggio", mi è valso il primo anello arancio. Eppure è una manifestazione che io seguo con vivo interesse: sarà il mio patriottismo, sarà che l'ingresso è quasi gratuito, ma quando Cesena o Castel di Sangro si propongono per il passaggio del turno a San Siro, io non dormirò per l'emozione la sera prima.

Ho letto che per Parma-Messina, sentitissimo ottavo di finale, l'incasso è stato di quattro milioni di lire: dividendo per i 18 giocatori e i due allenatori con vice per parte, si arriva ad un totale di 100.000 lire messe a cascina da ogni singolo protagonista per l'evento. Calcolando le complessive tre ore di lavoro (metteteci spostamenti, partita e doccia) fanno poco più trentamila lire l'ora, lorde s'intende. In pratica, l'incasso generato da Sebastien Frey in una serata di Coppa Italia è pari allo stipendio medio orario di una colf in regola con i contributi.

Poi, in Lega Calcio, si tengono avvincenti riunioni in cui le grandi teste del calcio si arrovellano sul perché le casse dei club siano in perenne rosso. Ai presidenti converrebbe destinare quegli stessi giocatori verso attività più redditizie. Ad esempio, quel giovane portiere succitato potrebbe dare ripetizioni di lingua francese in nero: una lezione privata di un insegnante madrelingua si aggira attorno alle 40.000. Considerando che non c'è manco la necessità di accendere le luci dello stadio, il profitto sarebbe straordinario.

E' ipotizzabile sostituire le serate di Coppa Italia con giornate dedicate dai giocatori all'insegnamento? Ronaldo potrebbe insegnare la preparazione della fejoada (corso di cucina: 35.000 a partecipante); Seedorf potrebbe riprodurre la sua curiosa capigliatura sui capelli altrui (coiffeur: shampoo + intreccio 50.000. Per l'extension, prenotare); Okan potrebbe tenere un corso all'Università degli anziani su "Ottomani e il post-Medioevo" (costo complessivo a vecchietto per 20 ore: 135.000); Pacheco potrebbe sedersi su una seggiola per ricevere torte di panna in faccia (5.000 a lancio).

Visti gli impegni, l'uruguayano può farlo comodamente tutti i giorni.

Catone

Rem tene, verba sequentur

 
I Bellissimi di I.org salutano


Dario

Per i nostalgici di I.org, ecco le nostre edizioni cartacee

Mai Stati in B, e voi?

Inter abbiamo un problema, o no?<