Da un'idea di Galliani, Dida, Ancelotti, Ambrosini, Abbiati, Mauro Suma, Kaladze, Shevchenko, Kaką, Albertini, e molti altri affezionatissimi...

CASA MILANELLO

Il tran tran della "Famiglia Milan"

Ciao sono ancora Nicholas, il simpatico bamboccio de "La famiglia Bradford" che vi porterą tra le grandi novitą della terza serie: ad esempio in questa edizione la foto che era a sinistra nella seconda serie ora è a destra. Ma, presto, andiamo tra le stanze segrete di Milanello, dove si vive in armonia e gioia universale nella "Grande Famiglia Milan". In questa puntata, attraverso la dialettica Vieri cerca di convincere la dirigenza a cederlo


SETTIMA PUNTATA - TERZA SERIE

Milanello. Salotto in stile 'Silvio II' con rifiniture
in legno fatte a mano e stoffa originale in buone condizioni.
Vieri tiene Vogel sotto la minaccia di una candela al sandalo

Vieri fuori di sé: "State lontani o lo faccio"

Galliani: "Guardie, tenete giù i fiorellini. Questo è capace di tutto"

Ancelotti: "E tu, Froccol, stai tranquillo"

Vogel: "Mi kiamo Vogel. E non fi preoccupate per me. Almeno faccio qvalcosa: in realtà mi piacerebbe ciocare dafanti alla difesa, ma se c'è bisogno anche l'ostaccio mi fa bene".

Rui Costa: "Bobone, non farlo. Guarda me: io sono felice per il prolungamento del contratto"

Vieri: "Per forza, in nazionale te la giochi con Sergio Conceicao. Galliani, se non mi libererete, dirò a tutti che ero più felice all'Inter"

Maldini: "Bobo, non te lo permetteremo mai. Dicci cosa vuoi"

Vieri: "Voglio una macchina, due Cuba Libre senza ghiaccio e un aereo pronto a decollare da Linate. Poi voglio che la moglie di Costacurta aggiorni il suo sito fermo da quattro anni. Piuttosto fatelo giocare, tanto peggio di Kaladze non può essere".

Galliani: "Hai vinto tu, ora stai calmo: ti cederemo"

Vieri: "Mi va bene anche il Tagikistan: persino Khudzhand dev'essere più divertente di Milanello"

Tutta la rosa scoppia a piangere

§§§

Interno casa: Kakà festeggia un mese di matrimonio
con Timorata, l'affascinante cugina cuneese di Gattuso.

Mentre Timorata spiattella in cucina...

Kakà: "Così adessu vogliamo un bambinho".

Gattuso: "Mi raccomand, non cercarlo prima della Coppa Italia".

Kakà: "Certu: a Milanello è proibito il sessu una settimana prima della partita. E non dimencico che questo allenatore vuole che sorridiamo di menu".

Gattuso: "Non e' questione di questo o quell'allenatore"

Kakà: "Beh, io ho imparato da tutti, ma Gesù è il miglior allenatore"

Gattuso: "Non zo: io mi sono trovat bene anche con Terim".

FINE DELLA SETTIMA PUNTATA DELLA TERZA SERIE

CASA MILANELLO: IL SITO NON UFFICIALE

I Bellissimi di I.org salutano


Simonescia

Per i nostalgici di I.org, ecco le nostre edizioni cartacee

Mai Stati in B, e voi?

Inter abbiamo un problema, o no?<