Da un'idea di Galliani, Dida, Ancelotti, Ambrosini, Abbiati, Mauro Suma, Kaladze, Shevchenko, Kaką, Albertini, e molti altri affezionatissimi...

CASA MILANELLO

Il tran tran della "Famiglia Milan"

Mamma mia quante novità in questa quarta serie della casa dei sentimenti. Sono sempre Nicholas, il babacchione de "La famiglia Bradford". Avrete notato che in questa edizione la foto che era a destra nella terza serie ora è a sinistra. Ma, presto, andiamo tra le stanze segrete di Milanello, dove si vive in armonia e gioia universale nella "Grande Famiglia Milan". In questa puntata, Serginho si rivela l'arma in più di Ancelotti grazie alla profonità del suo pensiero.

SESTA PUNTATA - QUARTA SERIE

Esterno, mausoleo dedicato alle vittorie passate.
La squadra si riunisce per meditare

Serginho: "Secondu me la Champions League resta sempre la nostra meta principale perche` abbiamo piu` possibilita`".

Ancelotti spazientito: "Però... abbiamo uno scienziato in rosa e non lo sapevamo. Dici che siamo fuori dalla corsa scudetto?"

Serginho: "Mishte, a noi sci mancanu 14 punti. Scioé, è possibile come matematica, però secundu me è difficile".

Ancelotti: "Pure i calcoli ti sei messo a fare... quindi, secondo il tuo punto di vista, per la Coppa Italia non abbiamo chance?"

Serginho: "Eh no, mishte, in Coppa Italia siamo stati eliminati dal Palermu".

Ancelotti: "Ah, ma tu noti proprio tutto..."

Serginho: "In effetti sonu un osservatore"

Ancelotti: "Me ne sono accorto da un pezzo che non eri un terzino. E nella Liga come siamo messi?"

Serginho: "Mishte, secondu me noi giochiamo il campionato italiano, non quello spagnolu"

Ancelotti se ne va allargando le braccia: "Quelli che non son vecchi son rincoglioniti"

§§§

Olimpico, Roma-Juventus: l'arbitro Dondarini espelle Ibrahimovic.
La squadra deve farsi spiegare la regola. Ma ecco che arriva Capello

Capello: "Buonasera signor arbitro, i ragazzi mi hanno detto della espulziazione. Come funziona questa cosa"

Dondarini: "Ibrahimovic è stato scorretto e io l'ho mandato fuori".

Capello: "Allora posso sgelare Kovac e farlo entrare. Se sospende la partita un attimo, lo metto tre minuti in microonde col grill ed è pronto. Ok?"

Dondarini: "No, mi spiac...".

Capello: "Arrogante, STO PARLANDO IO. Ma guarda te questo: e tu vai fuori, tu resti. Siamo all'Isola dei Famosi? Le sai le regole del calcio, le sai le regole del calcio?"

Dondarini: "Sì ma..."

Capello: "Maleducato: stia zitto CAZZO quando le faccio le domande! Altro che espulziaiazione. E Nedved, porcatroia, levati dalla mia caviglia che non ho moneta."

Milanello, giovedì, stanza imperiale dei ricevimenti e delle feste
Galliani al telefono. Dall'altro capo della linea si sente un rombante confabulare

Galliani: "Sì... sì.. certo Luciano... ho capito... certo... certo.. sì... va bene... e no, adesso stai esagerando... ok... ok... va bene... ciao"

Costacurta: "Chi era?"

Galliani: "Moggi. Mi parlava di una espulziaizione, espulzettione. Non ho capito. Ha detto che ora ne vuole una anche lui"

FINE DELLA SESTA PUNTATA DELLA QUARTA SERIE

CASA MILANELLO: IL SITO NON UFFICIALE

 
I Bellissimi di I.org salutano


Adriana9

Per i nostalgici di I.org, ecco le nostre edizioni cartacee

Mai Stati in B, e voi?

Inter abbiamo un problema, o no?<