Da un'idea di Galliani, Dida, Ancelotti, Ambrosini, Abbiati, Mauro Suma, Kaladze, Shevchenko, Kakà, Albertini, e molti altri affezionatissimi...

CASA MILANELLO

Il tran tran della "Famiglia Milan"

Ciao sono ancora Nicholas, lo scavezzacollo de "La famiglia Bradford" che vi porterà tra le grandi novità della seconda serie: ad esempio in questa edizione la foto che era a sinistra adesso è a destra. Ma, presto, andiamo tra le stanze segrete di Milanello, dove si vive in armonia e gioia universale nella "Grande Famiglia Milan". In questa puntata due mattacchioni della rosa fanno uno scherzo telefonico.


SESTA PUNTATA - SECONDA SERIE

Sala stampa di Milanello, molto confortevole e con ottima acustica.

Costacurta: "E' fisiologico che dopo qualche anno la squadra segua di meno l'allenatore".

Di sopra nella stanza delle registrazioni scoppia il panico.

Milan Lab: "Ossignore, ha preso le gocce con cui adulteriamo le aranciate della Pinetina"

Galliani: "Chi altro può averle prese?"

Milan Lab: "Forse Kakà"

Due giorni dopo in una conferenza stampa.

Kaka: "Mi piacerebbe giocare con Ronaldinho, ma non so se sarà al Milan o al Barcellona"

§§§

Esterno notte. In lontananza, il chiarore al neon di una cabina telefonica spicca nell'oscurità dei boschi attorno al ritiro rossonero. All'interno, due figure indistinte discutono animatamente.

Voce uno: "Kredi ke funzionerà?"

Voce due: "Ma scertu, amigu medianu di interdisione con grosse probabilitagi di andare au mundial".

Voce uno: "Io non zarei kosì sikuro, brafissimo terzino di spintva di nazionale pentakampeon. Qvello zembra un poko testone".

Voce due: "Ohu, cheu noiagi! Voi europei siete tutci trishti, non vi sapeteu divertirgi. Dai, componi u numeru, che voju farmi qatru risagi!"

Voce uno: "Ok. Ma profo a camuffare la foce con un poko di accentvo svizzero. Non zi za mai".

Tuuuuu - Tuuuuu - Tuuuu

Vieri: "Chi cazz'è?".

Voce uno: "Ah no, mi zcusi: folefo parlare col centravanti titolare del Milan.".

Clic.

La cabina è scossa dalle risate dei due.

Voce due: "Adessu chiamiamu Sidorf, shperiamo che rishponda lui e non Mihajlovic come l'altra setimana".

Voce uno: "Dai, ztavolta parli tu".

Voce due: "Ahahahaha. Che buontempongi che semu! Ahahahah".

Voce uno: "Ahahah. Hai racione: non mi difertifo così dal funerale di mio zio Otto, pace all'anima zua. Ahahaha".



FINE DELLA SESTA PUNTATA DELLA SECONDA SERIE

Torna al sito non ufficiale di Casa Milanello
I Bellissimi di I.org salutano


Fede

Per i nostalgici di I.org, ecco le nostre edizioni cartacee

Mai Stati in B, e voi?

Inter abbiamo un problema, o no?<