Da un'idea di Galliani, Dida, Ancelotti, Ambrosini, Abbiati, Mauro Suma, Kaladze, Shevchenko, Kaką, Albertini, e molti altri affezionatissimi...

CASA MILANELLO

Il tran tran della "Famiglia Milan"

Ciao sono ancora Nicholas, il simpatico bamboccio de "La famiglia Bradford" che vi porterą tra le grandi novitą della terza serie: ad esempio in questa edizione la foto che era a sinistra nella seconda serie ora è a destra. Ma, presto, andiamo tra le stanze segrete di Milanello, dove si vive in armonia e gioia universale nella "Grande Famiglia Milan". In questa puntata, dopo il derby la squadra si riunisce cercando di volersi ancora più bene, mentre Kakà si sposa con la bis-cugina di Gattuso.


TERZA PUNTATA - TERZA SERIE

Casa dei sentimenti, saletta privata con gli incensi ai petali di rosa molto rilassanti.

Kakà al telefono: "Buonjorno, mi scusi: avevu una prenotaçao riservada per u quarto gol, ma non sono potuto passare. Ci pensa lei a canscellare?"

Casa dei sentimenti, nell'aula consiliare, adiacente
alla saletta privata con gli incensi ai petali di rosa
molto rilassanti,
la squadra è in riunione post-derby

Vieri: "Lo sapevo, dovevo restare all'Inter. Ma anche se oggi gioco con dei perdenti, io comunque mi alleno sempre con grande voglia e sono a disposizione del tecnico"

Seedorf: "E' vero: Bobo è un grande professionista che si fa sempre trovare pronto"

Ancelotti mormorando: "Eh che culo. Ma non gli viene mai la gotta?"

Stam: "Adesso guardiamo avanti. Ad esempio, io me ne vado appena posso".

Ancelotti: "Basta poco: ci servirebbe un giocatore a cui piaccia molto giocare davanti alla difesa, ma possa giocare anche sulla zona destra o sulla zona sinistra del centrocampo".

Vogel: "A folte penso che il tecniken non mi ztimi"

Kakà, tornato dalla saletta privata con gli incensi ai petali di rosa molto rilassanti: "Fratelli, ricordiamoci che qui... siamo tutti una famiglia".

Ancelotti: "Allora zia, senti un po': la prossima volta che ti male interpretano, dormi in stanza con l'austriaco... il tedesco... da dove cazzo viene lui..."

Kakà, scoppiando a piangere: "Noooooo"

Vogel: "Per fortunen ho i kompagni che sono umili, intelligenten e tutti ti fogliono aiutare in campo e fuori"

§§§

Gallarate, casa Gattuso. Passato il dolore del derby,
Kakà sta per conoscere la
sua sposa: Timorata, la bis-cugina di Ringhio.

Kakà: "Ringhio, sei statu molto jentile a organizarmi un matrimoniu. Dopo u derby ero molto triste"

Gattuso: "Ma figurat', timido come sei una ragazz la conoscevi tra trent'ann"

Kakà: "In verità ero mezzu in parola con Caroline".

Gattuso: "Cosa ne vuoi sapr tu di donne: lascia stare quella pocadibuona. Timorat è il meglio che esiste"

Kakà: "E' carina?"

Gattuso: "Beh, non è più freschissima. Ma sa stirar'"

Kakà: "E ci possu fare amore".

Gattuso: "Sì ma non più di otto figl. Poi usi il condor"

Kakà: "U condor? Ma stiamo parlando di un uccellu molto grosso"

Gattuso
: "E fortunat Timorata. Vorrà dir che compri i condor grossi"

FINE DELLA TERZA PUNTATA DELLA TERZA SERIE

CASA MILANELLO: IL SITO NON UFFICIALE

I Bellissimi di I.org salutano


Milhaus

Per i nostalgici di I.org, ecco le nostre edizioni cartacee

Mai Stati in B, e voi?

Inter abbiamo un problema, o no?<