Da un'idea di Galliani, Dida, Ancelotti, Ambrosini, Abbiati, Mauro Suma, Kaladze, Shevchenko, Kaką, Albertini, e molti altri affezionatissimi...

CASA MILANELLO

Il tran tran della "Famiglia Milan"

Mamma mia quante novità in questa quarta serie della casa dei sentimenti. Sono sempre Nicholas, il babacchione de "La famiglia Bradford". Avrete notato che in questa edizione la foto che era a destra nella terza serie ora è a sinistra. Ma, presto, andiamo tra le stanze segrete di Milanello, dove si vive in armonia e gioia universale nella "Grande Famiglia Milan". In questa puntata, si rafforzano i dubbi del nuovo arrivato Amoroso: la famiglia Milan sarebbe un po' troppo unita.


PRIMA PUNTATA - QUARTA SERIE

Milanello, stanza dei balocchi. Ancelotti processa Kakà e Gattuso,
dopo il loro litigio a Livorno

Kakà: "Io non faccio il difensore"

Gattuso: "Sì, ma ci attaccavan e tu stav fermo"

Ancelotti: "Dai ragazzi, siate Milanelli e datevi la mano".

I due si stringono la mano.

Ancelotti: "Bene"

In quel momento Amoroso passa dalla porta semiaperta e resta a origliare


Kakà: "Ringhio, mi hai fatto molto male"

Gattuso: "Scusami caro, ma quando vedo il dietro scopert, divento un animale"

Kakà: "Mica mi lamento, anzi. Solo fallo con più dolscezza"

Gattuso: "Va bene, ma sei così giovane: dobbiamo sculacciarti un poc"

Ancelotti nota Amoroso sulla porta con la faccia sbalordita

Ancelotti: "Marcio, vuoi unirti? "

Amoroso scappa gridando: "Vergogna, me fate schifo".

§§§

Milanello. Stanza delle interviste: Ancelotti educa i giornalisti presenti

Ancelotti: "Non abbiamo problemi di personalità".

La sala annuisce

Ancelotti: "Se siamo al top, siamo imbattibili"

La sala annuisce

Ancelotti: "Risolveremo tutto"

La sala annuisce

Ancelotti: "La squadra mi stima"

Pirlo si avvicina a Inzaghi che sta osservando la scena

Pirlo: "Che succede?"

Inzaghi: "Niente, sta parlando quel signore corpulento che ti ho fatto notare domenica a San Siro".

FINE DELLA SETTIMA PUNTATA DELLA TERZA SERIE

CASA MILANELLO: IL SITO NON UFFICIALE

I Bellissimi di I.org salutano


Ale

Per i nostalgici di I.org, ecco le nostre edizioni cartacee

Mai Stati in B, e voi?

Inter abbiamo un problema, o no?<