Con l'Inter Campione d'Italia, il Milan sotto il livello del mare e la Juve in B, questo Interisti.org ha concluso questo progetto.
Alcuni già battono la strada ed altri arriveranno. Forse. Magari proprio qui, puntuali come una rabona di Gresko.
QUALCUNO ASCOLTA? 7 (26-11-2003)

Ebola: "Ieri sera coloro che credono che i grandi valori siano solo un'ostacolo nella corsa verso il successo a tutti i costi hanno ricevuto un sonoro schiaffo morale. Anzi: 5. (...) Forte della qualificazione ormai gia' acquisita la squadra ha dimostrato una volta ancora la coesione del gruppo stringendosi attorno al suo uomo piu' rappresentativo: Bobo Vieri. (...)In solidarieta' con il bomber triste, i nerazzurri hanno deciso di unirsi a lui nel braccio di ferro con la curva, e in segno di sfida nei confronti del pubblico hanno inaugurato una nuova forma di dissenso: lo sciopero del gioco. Uniti in un gruppo monolitico nessuno degli eroi di Highbury ha voluto tirarsi indietro e ciascuno ha contribuito secondo le proprie possibilita' alla perfetta riuscita dell'iniziativa. Unica nota stonata la sfortunata deviazione di un difensore che al 32° del primo tempo". Nemo quota Settore: "Ragazzi, siamo una grande società. Il giorno in cui prendiamo 5 pere dall'Arsenal annunciamo l'ingaggio di un superpoliziotto con incarichi speciali. In questi mesi si sono levate lamentele sullo scarso peso dell'Inter a Roma? Evvai, ingaggiamo il braccio destro del Capo della Polizia. Moratti completa il suo governo. Mancava il ministro dei rapporti con le Istituzioni. Speriamo sia meglio di Giovanardi. A quanto serva questa immensa rosa societaria, ormai doppia rispetto a quella giocatoriale, continuerà sempre a sfuggirci, specie se lo stesso giorno prendi 5 pere dall'Arsenal. Ma questa è la solita sfiga morattiana. La coincidenza, dico."
Archivio Completo delle News
Per i più nostalgici, ecco la seconda edizione cartacea