Con l'Inter Campione d'Italia, il Milan sotto il livello del mare e la Juve in B, questo Interisti.org ha concluso questo progetto.
Alcuni già battono la strada ed altri arriveranno. Forse. Magari proprio qui, puntuali come una rabona di Gresko.
INTER.IT: UN CLUB MED A BAGHDAD (22-01-2004)

I lettori thailandesi di inter.it non sanno nulla, e neanche quelli inglesi e spagnoli. Infatti la contestazione dei tifosi sul sito ufficiale dell'Inter non esiste: striscioni, abbandono della Curva, pacifico assedio del parcheggio di San Siro, Zanetti a colloquio con gli Ultrà, sciopero del tifo con l'Udinese. Ma anche la convocazione rifiutata da Vieri, il viaggio di Oriali a Londra, le dimissioni del Presidente, l'arrivo di Facchetti. Al posto di una sana discussione su quanto ha scosso la passione di ogni tifoso interista, sono però apparse la macchinetta elettrica allo stadio e perfino "Le migliori foto di Inter-Empoli" coi falli subiti da Emre (!) e i colpi di testa di Brechet. Per quanti come noi cercano notizie sul mondo Inter, il sito della squadra, tecnicamente fantastico, è diventato (se ci è consentita un'opinione) un contenitore vuoto d'interesse. Quando era bulgaro almeno qualcosa era. Nella foto, l'unica notizia fornita in esclusiva da inter.it che di recente ci ha incuriosito.
Archivio Completo delle News
Per i più nostalgici, ecco la seconda edizione cartacea